Carciofi alla romana: un contorno dalle origini contadine

La cucina romana di tradizione contadina ha una lunga storia che è arrivata fino ai giorni nostri conservando i sapori semplici del passato. Uno dei piatti della tradizione romanesca che propone l’Osteria ‘Gusto è il carciofo alla romana.

Il carciofo è un ortaggio conosciuto fin dall’antichità e annovera tra le sue caratteristiche naturali importanti proprietà benefiche e medicinali. Il suo uso è attestato sin dagli antichi Egizi, ma anche Etruschi, Greci e Romani lo consumavano, sebbene in una forma più selvatica di quella attuale.

Come è noto, il carciofo predilige ambienti umidi e viene coltivato sopratutto nei paesi mediterranei come l’Italia, la Spagna e l’Egitto, ma anche in Francia e nella California.

Contiene molte proprietà nutritive come il potassio, il ferro, il magnesio ed è ricco di fibre. Viene consigliato a chi ha problemi di ipertensione ed è un ottimo alleato per ogni tipo di dieta perché ha un basso contenuto calorico.

Nei carciofi alla romana, ricetta introdotta dalla cultura contadina, il carciofo è cotto intero, proprio perché la varietà di carciofo coltivato nelle campagne laziali ha la caratteristica di essere particolarmente morbida e priva di spine. Il nome di questa varietà di carciofo è “mammola” (o anche “cimarolo”) ed è protetto da marchio IGP che attesta la qualità e l’originalità del prodotto. Si presenta piuttosto grande, è versatile in cucina ed è caratterizzato dal un colore verde che va verso il viola.

Prima di cucinare i carciofi alla romana bisogna pulirli togliendo le foglie esterne più dure. Successivamente vengono farciti con un insieme di erbe trite: prezzemolo, aglio e menta. La particolarità di questo piatto è anche nella cottura, infatti i carciofi vengono appoggiati sul fondo della padella con il gambo all’insù e cucinati a fuoco lento finché non sono morbidi e pronti da mangiare.

La tradizione contadina è sempre riuscita con semplicità a creare piatti gustosi e nutrienti con quello che offre la terra. I carciofi alla romana sono il tipico contorno semplice e tuttavia in grado di valorizzare al meglio i prodotti poveri dell’orto. Sono infatti proprio il prezzemolo, l’aglio e la menta gli ingredienti che riescono a dare particolarità ed equilibrio a questo piatto.

Passate perciò a trovarci nell’Osteria ‘Gusto, siamo a Roma in via Della Frezza 16, vicino all’Ara Pacis e al Mausoleo di Augusto. Potrete assaggiare la nostra versione dei carciofi alla romana e gli altri piatti tipici del nostro menù, immersi nella magica atmosfera del centro storico.