Da sempre con passione

La storia

Ultimo nato della “girandola gastronomica” di ‘Gusto, anche questo su piazza Augusto Imperatore, il 28 prende il nome dal suo civico e, nella filosofia del marchio, composto da un mosaico di tessere legate al cibo e al buon bere. Come gli altri due locali, anche il 28, da un ruolo da protagonista al progetto di interior, qui rappresentato da un codice stilistico diverso, rispetto a ‘Gusto e ‘Gusto Osteria.

 

Una casa in verticale, con colori tenui, e un monumentale camino-griglia, simbolo della rotisserie. Anche qui si mangia all’aperto 12 mesi l’anno, per godere delle bellezze storiche che connotano la piazza.